Archivi del mese: giugno 2013

Open Evening del 5 Luglio al CEA Andirivieni di Sala Biellese

Ciao a tutti e, finalmente, BUONA ESTATE!!

E’ giunta l’ora di organizzare il prossimo open evening, che si terra’ venerdi 5 Luglio presso il CEA Andirivieni di Sala Biellese a partire dalle 18 (per sapere come raggiungere il luogo cliccare il seguente link: http://www.andirivienibiella.it/contatti).

Ospiti della serata saranno i bloggers che dal 4 al 7 Luglio cammineranno lungo Il Cammino di Oropa per inaugurarlo e promuoverlo. Il Cammino di Oropa sara’ un cammino per scoprire le bellezze e le sostenibilita’ sociali e ambientali del biellese.

Partecipiamo numerosi per far sentire la forza e l’energia di Biellese in transizione!!
Chissa’ che, grazie anche all’aiuto dei bloggers, si riesca ad essere da stimolo ad altre realta’ territoriali…

Ognuno puo’ portare qualcosa di significativo (un progetto, un sogno, un oggetto, un disegno,…) da condividere con il gruppo e continua la nostra “biblioteca ambulante”.

Ceneremo tutti insieme, contributo libero consigliato di 12 euro a persona; Andirivieni provvedera’ a prepararci una cena a base di prodotti locali a km 0.

Per favore confermate al più presto la vostra partecipazione contattando Emilie al 380 7835786 oppure scrivendo  a emilielando@hotmail.com

Vi aspettiamo!

Image         Image

Annunci
Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

ValleCervoinTransizione openlunch a Riabella

cari tutti ! Ecco il programma in breve per il 23 giugno di ValleCervoinTransizione e compleanno di Nicolò annesso.

– ore 11 ritrovo a Riabella per chi vuole fare una passeggiata in paese ed incontrare la mucca di Lina
– ore 12,30 all’area pic nic del Parco degli Arbu, i castagni secolari (poco prima di arrivare a Riabella ci sono le insegne ) per chi arriva solo per il pranzo. Ognuno porta qualcosa da mangiare, Elisa ed Enrico portiamo torta e da bere
– nessun regalo a Nicolò in assoluto! Ci sarà una piccola cassetta con le offerte per il progetto “emergenza alimentare” in Mali, assoc VolodiRondine per chi lo desidera, offerta libera e spontenea.

 Bueno speriamo di vederci tutti e tutte ! La nostra Valle rifiorisce di comunità !

ps vi mando un link di un pezzo che ho scritto di ritorno da Napoli, dopo una serie coinvolgente di incontri, di quelli che ti cambiano la vita.
http://www.viaggiemiraggi.org/nuvole-bianche-sopra-il-cielo-di-napoli/2013/06/18/

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

8 giugno a Mongrando: SCEC per una comunità resiliente

Per chi proprio non ci sta a piangersi addosso c’è un incontro sabato 8 giugno a Mongrando.

Purtroppo buona parte dei possibili partecipanti saranno dirottati verso un’altra lodevole iniziativa, le Giornate della Serra, ma per chi rimanesse a Mongrando c’è un’occasione importante per vedere un pezzo di futuro. Una comunità che si vuole più solidale, più resiliente, e dunque più felice non può prescindere dall’utilizzare un mezzo equo per misurare dei valori universali.

Il denaro, purtroppo, non ha proprio queste caratteristiche…

Non ci avete capito niente? E allora che aspettate, mica vorrete rimanere col dubbio!

Sabato alle 21 al circolo di San Lorenzo, neo associato al circuito, sbarca la nave dei folli di ArcipelagoSCEC, per gettar le basi di un modello nuovo, che renda questa società ingiusta e alienante un grigio ricordo del passato.

Un modello nuovo per un’evoluzione personale, sociale, ed economica.

Un modo per aumentare il potere d’acquisto e affrancarsi dalle logiche psicopatiche del mercato.

E allora abbasso lo spread, e viva lo SCEC!!

Mongrandoscec1

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Luoghi & persone 1: Maura in Valle Elvo

A_L1251

Sembra che la Valle Elvo sia veramente un luogo speciale, dove si coniugano mistero, energie particolari e leggende. Infatti, in Valle Elvo si sta manifestando una densità di persone ed associazioni che si occupano di crescita personale e spirituale davvero notevole.  Scoprendo quasi per caso un bel articolo postato su un blog che parla di tale luogo e di persone che lo ri-abitano, vorrei condividere una storia, che magari ispirerà molte altre da raccontare.

Questa volta è il momento di un racconto moooolto particolare che parla di Maura Mazza, ri-abitante sul Tracciolino (che molte persone che frequentano Biellese in Transizione hanno avuto occasione di conoscere in un incontro o l’altro). Chi scrive è il pittore Eugenio Guarini e il suo racconto è intenso e dettagliato. Ecco qui un breve estratto, mentre per la versione integrale rimandiamo al blog d’origine e lo potete trovare qui.

“(……. ) Sacerdotessa del luogo. Confesso che questa visione geo politica spirituale mi frastorna non poco e cerco di ritornare a lei, Maura, chedendole cosa ci sta a fare qui, in questa baita, su questo podere.

“Dal marzo dell’anno scorso non mi sono mossa da qui. Non è più possibile stare in pianura. La situazione è sempre peggio. Bisogna allontanarsi dalle grandi città. Io, qui, sto cercando di tenere aperto questo luogo senza farlo contaminare. Questo è un luogo sacro. Siamo sulla sincronica di San Michele. Un luogo che gode di grande protezione, di maestri che sono qui energeticamente presenti. E poi, la protezione di Maria Maddalena, la Madonna nera… Questa sincronica porta verso l’Himalaya la zona più sacra del pianeta! Questo è uno dei luoghi di protezione e di sostegno. Ce ne sono altri…”

“Sei la sacerdotessa di questo luogo?” – Le faccio questa domanda senza sapere bene che cosa voglia dire. E lei risponde:

“Sacerdotessa, sì, nella mia vita extra terrestre io sono una sacerdotessa preposta ai grandi maestri. Questa è la mia missione. Anche Sai Baba è un extra terrestre, viene da Orione. Ce ne sono tanti maestri che vengono da altri pianeti. Io vengo da Sirio.”

Alla fine, cosa ti aspetti?

“Alla fine tutto sarà nuovo e bello, la nuova era è un’era dell’amore. Ma, nella transizione, aspettiamoci pure povertà, tafferugli, lotte locali e probabilmente anche la fine della Chiesa, Francesco ultimo papa. Ci sono delle forze buone all’opera, nuovi bambini, gli extra terresti, maestri che si reincarnano. Guardiani e luoghi sacri che hanno una funzione importante nella strategia della salvezza che ci sovrasta e si allarga nel tempo in maniera inverosimile…” (………)

 

Categorie: Storie | Tag: , , | 1 commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.