Archivi del mese: giugno 2016

Opportunità per giovani Biellesi in Ungheria!

13442398_1725839460989314_6464040515377824730_n

Fantastica opportunità per 5 giovani biellesi dai 18 ai 30 anni di usufruire gratuitamente di 2 settimane di campus esperenziale dal tema “Transizione in Azione” (Transition in Action Youth Exchange) in Ungheria dal 15 al 28 agosto. E’ una proposta sostenuta dal programma Erasmus + e ha come partner italiano Cittadellarte. Lo scopo principale è quello di supportare dei giovani nell’esplorazione di cosa può significare cittadinanza attiva in un Europa diversa e proatttiva, attraverso azioni basate sull’ecologia e lo sviluppo di comunità locali.

Cambiamento climatico e migrazioni sono profondamente connesse e sui quali siamo chiamati a portare soluzioni. Lavorare a livello di comunità è importante in modo da trasformare le crisi in opportunità per uno sviluppo positivo e inclusivo. Questo è un aspetto che vorremmo che i giovani cogliessero in questi tempi d’incertezza – l’Europa sarà quella che noi creeremo!

I 40 giovani selezionati da 10 paesi europei (Bosnia, Erzegovina, Ungheria, Italy, Lituania, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia ed Italia) esploreranno nel contesto di una comunità locale il concetto di Transizione, porteranno nuove idee ed energia alla comunità stessa e impareranno competenze tradizionali rurali da loro. La comunità in cui vivranno per questi 14 giorni è ben nota per la sua apertura e innovazione in coltivazioni biologiche ed energie rinnovabili. Molti altri europei hanno eletto Kunszállás, ubicata vicino a Kecskemét (100 km a sud di Budapest) nella grande pianura ungherese, come la loro nuova casa. La comunità e l’ambiente naturale soddisfano i bisogni di tutti i visitatori e la sua cultura imprenditoriale mostra bene come i valori ecologici siano alla base di un modo di vivere sostenibile.

Il programma prevede sia l’apprendimento di strumenti collaborativi e di facilitazione che lavori pratici come costruzione in terra cruda, stufe, lavorazione del feltro e tante altre “arti rurali”. I giovani selezionati parteciperanno nella progettazione finale del programma e degli obiettivi. Condivideranno la responsabilità nella creazione di spazi di vita e di celebrazione nonché parteciperanno nel mantenere l’assetto della casa che li accoglie. I pasti saranno prevalentemente vegetariani e i partecipanti sono incoraggiati a portare idee culinarie dal proprio paese. Un’esperienza che coniuga gli aspetti dell’innovazione alla co-produzione, tramite un teamwork in un contesto multiculturale e creativo.

Dopo questa esperienza, i partecipanti torneranno a casa con una nuova consapevolezza, esperienza e competenze pratiche in modo da poter contribuire a loro volta nel proprio paese per formare comunità sostenibili.

Se questa proposta suscita stimoli e sogni in te, compila questo modulo (http://goo.gl/forms/jQ7oljbwlTyjl59K2) entro il 1. Luglio 2016 (e invia una mail di avviso a ellen.bermann@gmail.com). E’ richiesta una competenza almeno discreta della lingua inglese.

Alcune info pratiche:

  • pernottamento in tenda propria
  • pasti vegetariani
  • servizi igienici e docce all’interno e all’esterno della struttura d’appoggio ospitante
  • i partecipanti selezionati dovranno autorganizzarsi il proprio viaggio con il tetto massimo di spesa di 170 Euro (sono preferibili i mezzi via terra – più sostenibili dell’aereo) che sarà successivamente rimborsato dall’organizzazione capofila
  • i partecipanti selezionati dovranno farsi la propria assicurazione viaggio prima di partire.

Per chi volesse, potrebbe essere anche occasione di partecipare alla Conferenza Internazionale sulla Decrescita che si terrà pochi giorni dopo ( facoltativo, a carico dei partecipanti, in quanto non coperto dal programma Erasmus +)

Ecco anche l’evento su FB: https://www.facebook.com/events/496593030531480/

Se volte sapere come è stata l’edizione del 2015, ecco qui un breve resoconto

https://www.transitionnetwork.org/news/2015-09-14/small-powerful-transition-action-hungary

Annunci
Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

3 Luglio: Maurizio Pallante alla Trappa

160703 Monasteri del terzo millennio LD

Maurizio Pallante torna nel Biellese dopo poco più di un anno dalla sua partecipazione ad Ore Liete di Ri-Economia. Anche questa volta il tema si concentra sulle ispirazioni date dal suo libro “Monasteri del Terzo Millennio” e il tutto avverrà presso un vero monastero, quello della Trappa di Sordevolo  – domenica 3 Luglio 2016. Un appuntamento che conclude in bellezza il Festival di Selvatica, all’interno del quale si inserisce questa iniziativa organizzata dall’Associazione della Trappa in collaborazione con Biellese in Transizione. Una ricca giornata dalle 10 alle 17 (come potete notare dal programma in locandina) in un posto meraviglioso, intervallata da un pranzo (costo 15 Euro bibite comprese). Un’altra tappa di riflessione e condivisione nel percorso di tutti coloro che da anni ormai propongono di esplorare un’altro modo di vivere (insieme) come anche per coloro che sono motivati ad aprirsi ora a nuove idee. Non mancate!

Categorie: Approfondimenti, Esperienze, Iniziative, Uncategorized | Tag: , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.