Archivio dell'autore: delucaenrico

open venerdì 3 ottobre Cossila S.Grato

Cari tutti !
Open evening 3 ottobre dalle ore 18,30
Presso “La Bufarola”, via Oropa 85 , Cossila S.Grato
Con la formula cena condivisa, ognuno porta qualcosa da mangiare ed ognuno porta il suo transition kit, bicchiere, piatto e stoviglie.
Tema del prossimo incontro : scambiarci idee e vedute sul dove siamo arrivati, conoscere esperienze e connessioni che sono nate nei due anni di biellese in transizione, capirne lo stato di avanzamento, e come sempre creare le premesse affinchè si possano creare nuove connessioni o migliorare l’esistente.
Non siamo un’associazione, ma una gruppo spontaneo ed aperto di persone, che con i loro limiti e le loro modalità cercano di allargare consapevolezza sui temi della resilienza, della sostenibilità, della bellezza e dello stare connessi a questo mondo e nel biellese in particolare.
Quindi siamo aperti a tutte le persone dai 0 ai 110 anni e ad ogni credo religioso, spirituale e politico. Tutte le persone nuove che vorranno partecipare e capirne di più sono benvenute…Vi aspettiamo !

ps E’ richiesto un piccolo contributo associativo per l’utilizzo della sala cortesemente concessa dal circolo “La Bufarola”, nell’ordine indicativo di 2 euro a persona … dipenderà da quanti saremo.
ps 2 Non c’è bisogno di prenotarsi essendoci la cena condivisa, confidiamo di trovarci in tanti e con tante cose buone da mangiare 🙂

Annunci
Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

Open Evening – giovedì 31 luglio – Cerchio di Tamburi – Località la Bossola

cerchio di tamburiIn versione estiva proviamo a cambiare, per ragioni organizzative, il giorno del nostro abituale
open evening !
Ci troviamo giovedì 31 luglio dalle 18 in poi, presso la cascina di Lorenzo e Ellen ubicata pochi km oltre il Ristorante la Bossola (vedi sotto per indicazioni dettagliate)
Ci incontreremo come sempre per ri-conoscerci e condividere nel cerchio e in più’ – per celebrare questo momento estivo – pensavamo di fare un cerchio di tamburi “drumming circle” , ognuno è libero di portare uno strumento a sua disposizione.
Sara’ modalità cena condivisa -ognuno porta qualcosa da mangiare (possibilmente pietanze da poter gustare anche fredde o tiepide) e bere – con il quale creeremo una tavola di abbondanza.
Se potete, attrezzatevi con il vs “transition kit” (piattino, bicchiere, posate).
In genere chiediamo di ricevere conferma di partecipazione, ma questa volta stiamo “open” e fiduciosi che, pochi o tanti, saremo capaci di accoglierci.

Per arrivare: dal Ristorante La Bossola di Netro prendere il tracciolino verso Andrate. Superato il km 19, si oltrepassa sulla dx una cappelletta, una prima strada sterrata (che non si prende!). Subito dopo il torrente, dove c’e’ il cartello che marca la fine del territorio di Netro, alla curva entrare nella sterrata che si trova sulla dx. Si puo’ parcheggiare lungo le zone che costeggiano la strada.

Categorie: Iniziative, Notizie, Uncategorized | 1 commento

8 settembre – Il Perimetro – Wiki viaggio intorno all’Italia che verrà

flyer-cervolante-1

Categorie: Formazione, Iniziative | Lascia un commento

ValleCervoinTransizione openlunch a Riabella

cari tutti ! Ecco il programma in breve per il 23 giugno di ValleCervoinTransizione e compleanno di Nicolò annesso.

– ore 11 ritrovo a Riabella per chi vuole fare una passeggiata in paese ed incontrare la mucca di Lina
– ore 12,30 all’area pic nic del Parco degli Arbu, i castagni secolari (poco prima di arrivare a Riabella ci sono le insegne ) per chi arriva solo per il pranzo. Ognuno porta qualcosa da mangiare, Elisa ed Enrico portiamo torta e da bere
– nessun regalo a Nicolò in assoluto! Ci sarà una piccola cassetta con le offerte per il progetto “emergenza alimentare” in Mali, assoc VolodiRondine per chi lo desidera, offerta libera e spontenea.

 Bueno speriamo di vederci tutti e tutte ! La nostra Valle rifiorisce di comunità !

ps vi mando un link di un pezzo che ho scritto di ritorno da Napoli, dopo una serie coinvolgente di incontri, di quelli che ti cambiano la vita.
http://www.viaggiemiraggi.org/nuvole-bianche-sopra-il-cielo-di-napoli/2013/06/18/

Categorie: Uncategorized | Lascia un commento

In cammino per il Biellese 12-13-14 aprile

ciao a tutti !
Eccoci non ci siamo assopiti, eravamo in meditazione :). Come gruppo turismo torniamo con una proposta per tutti. Per stare insieme, per camminare, per progettare, per pensare nuove strategie di lavoro nell’ambito turistico nel biellese, per attivare l’ingrediente madre tra le persone, la relazione.
Abbiamo studiato un week end con pernottamento ad Oropa il 12-13-14 aprile, ed una riunione-cena condivisa, nella cucina della foresteria, il venerdì sera alle 19,30, ognuno porta qualcosa e si cucina tutti insieme.
La riunione-cena è pensata per chi, non riuscendo a partecipare al week end, vorrà comunque dare un contributo al gruppo “Rotte” stando insieme a chi partecipa al week end.
In modo autonomo si può partecipare anche solo ad alcuni momenti del week end, decidendo di fare un giorno solo, oppure 2, oppure tutti e 3.
Ognuno però si deve organizzare autonomamente per gli spostamenti in base al programma sotto indicato.
Gli unici costi sono quelli del pernottamento a Oropa ( 11 euro a notte con sacco a pelo o sacco lenzuolo ) , eventuali biglietti dei bus locali, il cibo lo gestiremo in cassa comune o liberamente decideremo dove mangiare, tranne il venerdì sera che sarà sicuramente una cena cucinata da noi e condivisa nella cucina della foresteria di Oropa.
In caso di brutto tempo, proveremo a tenere ugualmente la riunione di “Rotte” del venerdì sera 12 aprile in un luogo da decidere, gli interessati saranno comunque contattati.
La guida del week end sarà Eraldo Zegna.
Per info e adesioni contattare :
Eraldo 3398208246
Enrico 3341226454
Sabrina 3282021780

ps abbiamo già 6-7 adesioni

Ecco il programma 12-13-14 aprile :

Venerdì 12 aprile pomeriggio:

ore 14,30 ritrovo alla Stazione FS di Biella e spostamento in autobus (ore 15,15 dai Giardini Zumaglini) fino a Pollone

· Attraversando il Parco Burcina, piccola meditazione di collegamento con gli alberi del parco

· Salendo lungo il percorso dell’antica ferrovia, parliamo della parte geologica (faglia, linea insubrica, ecc.) letta dal punto di vista energetico.

· ore 19,30 Cena condivisa ad Oropa riunione del gruppo Rotte per un turismo felice nel biellese ci si ritrova nella cucina della foresteria, vicino alla chiesa vecchia. Serata aperta a tutti gli interessati. Ognuno porta qualcosa e cuciniamo insieme.

· Possibilità di pernottare al Santuario in camere multiple a 11euro con sacco lenzuolo

Sabato 13 aprile :

ore 9.00

· Salita al Lago con sosta per meditazione di Canto Armonico/letture condivise

· Pranzo al sacco

· Nel ritorno lettura energetica del Santuario e del “Roch della vita”

· Cena ad Oropa, decideremo al momento se andare in trattoria o cucinare qualcosa nella cucina della foresteria

oppure ritorno a Biella con autobus (ultimo alle ore 19,05)

· Possibilità di pernottare al Santuario in camere multiple a 11euro con sacco lenzuolo

Domenica 14 aprile ( giornata in forse per il meteo ) :

ore 8,30

Le 2 possibilità derivano dal tipo di gruppo e dal meteo:

· Oropa-salita alla Galleria Rosazza dalla strada reale-discesa a San

Giovanni-Rosazza per casa museo Rosazza-Biella

· Oropa-giro del Cucco-discesa a San Giovanni-Rosazza per casa museo Rosazza-

Biella

· Pranzo al sacco, acquisteremo i viveri direttamente ad Oropa

· Durante il percorso, sosta per provare lo “Stoning”, tecnica di meditazione

· Lettura energetica del Santuario di San Giovanni

· Ritorno a Biella con autobus (ore 17,34 oppure 19,14 da Rosazza)

Categorie: Iniziative, Notizie | 1 commento

Oltre

E’ passato quasi un anno dal primo incontro sulla transizione, provo a guardarmi indietro e vedo un infinito reticolo di piccoli ruscelli che hanno generato relazioni, sorrisi, sguardi, iniziative, volontà. Questa è la magia di una comunità che ha voglia di mettersi in cammino. Biella a detta di molti pare sul patibolo, via Italia si è svuotata, gli Orsi riempiti, le fabbriche chiudono, gli abitanti diminuiscono, le attività economiche in costante recessione, la politica sembra accartocciata su se stessa e senza lungimiranza.
Pretenzioso forse pensare che il movimento della transizione possa cambiare tutto ciò. Ma può diventare un ingrediente fondamentale per ripensare il nostro territorio, per leggerlo con occhi nuovi, per uscire da schemi preconfezionati che hanno rappresentato solo per un centinaio di anni il poster di questa città, figlia di una storia più lunga ed articolata. Ecco forse dobbiamo pensare che la storia ci porta a mutare, ed allora ecco che il biellese ci può anche apparire già ora come un luogo con eccellenti produzioni agricole, nuovi giovani pastori in cammino con le loro pecore, manufatti architettonici di pregio che potremmo fare conoscere a molti, nuove piccole comunità montanare in embrione, acque e terreni puri, boschi fitti, gente pensante, scenari mozzafiato, milanesi che da noi sognano una casetta con terreno
Tutto questo è il cambiamento in atto, che se lo accettiamo, prima di tutto dentro noi stessi, può diventare linfa vitale e contagiosa.  Biella come luogo piacevole dove venire a vivere, dove restare a vivere, dove costruire un progetto di famiglia, di comunità, di lavoro, dove piegare la schiena e lavorare la terra può essere momento di condivisione e virtù.
Per tutto questo basta avere quel pizzico di coraggio per andare OLTRE.
buona Pasqua a tutti, credenti e non, a tutti i bambini, che meritano di vivere il loro futuro con il sorriso nel volto.

Enrico De Luca

Categorie: Approfondimenti, Formazione | 1 commento

10 marzo ValleCervoinTransizione

Fraz Ballada per blog transizione10 marzo il gruppo di ValleCervoinTransizione si ritrova per pranzo a frazione Ballada 11 (Quittengo) , sotto la mail le indicazioni.
L’invito è rivolto a tutti i ValleCervini e agli amanti della nostra valle.
Chi se la sente può arrivare già dal mattino, concentreremo le energie sul pollaio “Cuore” per capire come metterlo a posto e come iniziare l’allevamento di qualche gallina in condivisione ( il pollaio è sito in Frazione Albertazzi sul sentiero per arrivare a Ballada) .
Proseguiremo con il pranzo condiviso dalle ore 12, ognuno può portare liberamente cibo e bevande come la volta scorsa.
Ci sarà la stufa a legna, un piccolo forno per scaldare gli alimenti e stoviglie per tutti.
vi aspettiamo !

Enrico Elisa Nicolo’

ps Per motivi logistici se qualcuno sa di farcela a partecipare e ci avvisa ci organizziamo meglio

INDICAZIONI
A Biella seguire indicazioni per Andorno Micca – Piedicavallo
si risale quindi la Valle Cervo , dopo Andorno Micca risalire sempre la Valle sino a frazione Balma.
Alla fine della frazione Balma dopo la curva subito sulla destra c’è una stradina che sale direz Quittengo.
arrivati a Quittengo c’è un solo piccolo incrocio, prendere a destra, risalire e seguire per frazione Oriomosso-Albertazzi, al terzo incrocio seguire per Albertazzi-Ballada . Dopo 100 metri nello spiazzo la strada finisce e bisogna scendere dai mezzi , e proseguire a piedi sotto l’arco in pietra seguendo la freccia per Ballada. Dopo l’arco in pietra sulla destra un cancelletto in ferro e dentro si trovano orto e pollaio “Cuore” , se si prosegue per il sentiero per 200 metri nel bosco si arriva a frazione Ballada, al num 11 siete arrivati.

Categorie: Notizie | 1 commento

ValleCervointransizione

Una Valle stretta con tante pietre che rotolano, un tempo abitata dalla canapa e da saperi unici nel loro genere.

Venerdì 18 ci troviamo al circolo di Rialmosso per capire come la nostra ValleCervo può vivere un percorso di transizione e rinascita.

Dalle ore 18 , circolo di Rialmosso (Quittengo) , poco prima del ponte per fraz Tomati

Ognuno è libero di portare qualcosa da mangiare per condividere la cena,  posate e stoviglie da casa.

Per info potete scrivere a Enrico  e.deluca(at)viaggiemiraggi.org o chiamare al 3341226454

a venerdì !

Categorie: Iniziative, Notizie | Tag: | 1 commento

Rotte per un turismo felice nel Biellese 8 dicembre !

 

Ebbene Cari tutti !
L’8 dicembre abbiamo pensato di fare il 4° incontro del gruppo turismo a casa di Paola e Claudio Borgini a Camburzano, riuscirà ad essere presente anche Ellen così ottimizziamo i tempi e dopo cena andiamo tutti al Dragon Dreaming!
La formula è la stessa ognuno porta qualcosa da mangiare e facciamo cena conviviale, per poi transitare verso la sala dove si terrà il Dragon Dreaming.
Ci troviamo dalle 18 in poi in Via Tabbia 26/28 a Camburzano, praticamente subito dopo Occhieppo Inf. Seguire mappina che ho mandato alla groups oppure google maps.

L’occasione è quella di mettere ancora mano all’itinerario-pacchetto “rotte per un turismo felice nel biellese” che abbiamo iniziato ad abbozzare per il 2013, definirne meglio i contenuti e la logistica.
Poi ci sono sul tavolo due collaborazioni che potrebbero dare buoni frutti e rete sinergica
Con Woolboxeurope ( non so chi ma so che qualcuno di voi ha già partecipato ad una riunione da loro e mi piacerebbe mettermi in contatto con te ) e Storie di Piazza.
L’altra collaborazione con la Fondazione Pistoletto che ha un po’ di idee e contatti da sviluppare e mettere a disposizione del gruppo.

Insomma temo che fra poco avremo veramente poco da invidiare a Cervinia o Courmayeur 🙂
Sempre tanta roba sul fuoco e ci fa tanto piacere.
Abbiamo voglia di far conoscere il biellese e farci conoscere, lo scambio è vitale a tutti.
A presto !

Enrico

Categorie: Approfondimenti, Iniziative | 1 commento

Rotte per un turismo felice nel biellese

Il gruppo si è trovato vicino Sordevolo nell’incatevole contesto della cascina Canale. Annette ci ha accolto e abbiamo rincorso per un po’ caprette oche e galline !

Diciamo che il pranzo e le leccornie culinarie preparate da ognuno di noi hanno preso il sopravvento, mentre mio figlio Nicolò se la dormiva nel tepore del divano, abbiamo degustato e chiacchierato a ruota libera su tante cose. Assaggiato le meravigliose birre artigianali di Claudio. E dulcis in fundo i memorabili formaggi di capra di Annette con un buon vino rosso.

La seconda parte della serata abbiamo un po’ chiacchierato sul come agire. Come gruppetto turismo biellese in transizione vorremmo buttare giù delle fattive proposte di viaggio per il 2013. Una classica in cammino tra i tre santuari di Graglia Oropa e S.Giovanni e relative valli, cercando di coinvolgere delle realtà ospitaliere e produttive che vivono nelle 3 valli. Avere una proposta diciamo civetta per far capire cosa è possibile fare nel biellese, per poi lavorare come veri e propri tour organizer e lavorare one to one con i possibili interessati e costruire la mappa personale del tour, partendo da una mappatura nostra del territorio e dei suoi elementi sensibili e in transizione.

Quindi la fase due nel prossimo incontro sarà iniziare a scrivere i percorsi e mappare le realtà interessanti da includere nel nostro contenitore “Rotte per un turismo felice nel biellese” . La mappa intesa come un contenitore in continua evoluzione e crescita man mano che si conoscono nuove realtà e man mano che incidiamo a livello di numeri di viaggiatori e viandanti “nostri” nel biellese.

La sifda è assoluta, intanto ci conosciamo meglio beviamo e mangiamo cibo squisito !

Il prossimo appuntamento è casa mia per le ore 16 del 27 ottobre in frazione Ballada, Quittengo, Valle Cervo ( munirsi di torcia si arriva solo a piedi e portare qualcosa da stuzzicare così si cena insieme )

PS il 20 ottobre ci sarà un convegno ad Oropa organizzato dalla provincia di Biella a cui sono stato invitato, beh farò da promoter per la transizione biellese e i nostri ideali di decrescita e turismo felice. Vi manderà ulteriori detagli.

 

Categorie: Esperienze, Formazione, Iniziative | 2 commenti

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.