Eventi

Ore liete di ri-economia

… fai parte del cambiamento! 

 

Ricostruiamo insieme l’economia del Biellese

relatori, “pillole del possibile”, video, installazioni, cibo bevande e tavoli di discussione sul modello del World Café

 

Il gruppo Ri-Economy di Biella, in collaborazione con Biellese in Transizione e Cafeteria luogoComune, organizza una serie di sei incontri ispirati dal World Café — un metodo efficace per dare vita a conversazioni informali, concrete e costruttive, sui temi più svariati.

Relatori esperti in diversi campi dell’economia introdurranno il tema di ogni serata per poi lasciare spazio ai diversi tavoli di lavoro. I sei incontri bimensili seguiranno un percorso d’interazione e scambio creativi, e saranno propedeutici a un grande evento visionario che si terrà il 28 febbraio e 1 marzo 2015: in queste date, tutti i principali agenti del cambiamento del Biellese avranno la possibilità di condividere le proprie esperienze e i propri sogni per co-creare un futuro migliore per il territorio, legato ad un’economia più giusta, più umana, più bella ed accessibile a tutti.

 

Ore liete_poster8

 
 

quando:  

12 novembre 2014: La Ri-Economia delle Relazioni nel Biellese: cos’è? Cosa fa? Dove va?
Una serata introduttiva in cui saranno illustrati i temi e il lavoro già svolto finora sul territorio: uno sguardo nuovo sull’economia, sogni progetti e spunti reali da imitare.
 
26 novembre 2014: Giovanni Maccioni. Dal denaro al donare: verso un’economia della fiducia. 
Partendo dai bisogni dell’uomo e dallo sviluppo della civiltà, si parlerà di rivoluzione intesa nel suo significato originario di “ritorno”: ritornare a schemi, a regole, prima di tutto economiche, che siano adatte ad interpretare la fase di transizione che stiamo vivendo, riorganizzando priorità individuali e culturali per avere chiari quali sono gli strumenti e quali i fini.

10 dicembre 2014: 
Francesco Bernabei. Monete socialmente utili: superiamo il debito.
Dal Wir svizzero al Turi siciliano, dal Lumbard all’arcipelago SCEC, oggi nel mondo esistono più di 5000 valute complementari, veri e propri sistemi monetari volontari volti a soddisfare le esigenze dei singoli e delle comunità. E molti di loro stanno avendo un grande successo.
 
14 gennaio 2015: Cristiano Bottone. Ri-economy: l’esperienza bolognese e il rapporto con le istituzioni. 
Il facilitatore del primo esperimento di ri-economy in Italia, che si sta sviluppando anche grazie alla comprensione e collaborazione di enti pubblici locali, illustrerà il complesso ma necessario rapporto tra i vari agenti del cambiamento.
 
28 gennaio 2015: Sara Boschi. Ri-evoluzioni: quando le persone si fanno credito.
Ponendo le persone e l’ambiente al centro, la rete delle MAG — Mutua Auto Gestione — propone un sistema in cui la relazione è al primo posto rispetto al profitto, dove all’individualismo si contrappone un approccio basato sulla gratuità e sulla condivisione: quando la rete di fiducia fa sistema si può davvero promuovere il cambiamento.
 
11 febbraio 2015: Maurizio Pallante. Monasteri del terzo millennio: una soluzione?
Il fondatore del Movimento per la Decrescita Felice torna a scommettere sui “suoi” monasteri, oggi reincarnati in casali di collina, borgate di montagna, quartieri solidali, orti urbani, co-housing, gruppi di acquisto solidale, finanza etica.
 
 
 

dove:

 
Cafeteria luogoComune, Cittadellarte – fondazione Pistoletto, Biella.
 Ogni due mercoledì, dalle 18.30 alle 21, partecipazione a offerta libera e prenotazione gradita.
  
 
 

 

blue-leaf-best-smallcontatti: 
rieconomia.biella [at] gmail.com
Emilie: 380 7835786
Veronique: 328 6614 320

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: