Biellese che cambia

Due bici, quattro gambe, due sacchi a pelo e tanta energia, un pizzico di follia ed un ingrediente da utilizzare in abbondanza: il sorriso.

Con questi presupposti parte il progetto Biellese Che Cambia, un viaggio nel Biellese per osservare da vicino chi sta intraprendendo scelte di vita, economiche e sociali che vanno in direzione opposta alla logica dominante e alla sua religione dello sviluppo fine a se stesso.

logo-def-contiamoci

Il progetto è stato a lungo sognato e ideato dal gruppo Ri-economy di Biellese in Transizione, che da più di un anno si riunisce settimanalmente e tramite eventi sostiene e promuove il cambiamento nell’approccio economico e sociale.

 

Biellese che cambia sarà parte integrante di Italia Che Cambia, un progetto creato da Daniel Tarozzi qualche anno fa per raccontare e mettere in rete le persone che contribuiscono a creare un’Italia diversa, ignorata dai mass media. Un’Italia fatta di comunità, sostenibilità, acquisti consapevoli, autoproduzione, … ma soprattutto di solidarietà e bellezza.

Non solo una mappatura delle realtà biellesi che vanno verso questo cambiamento necessario, ma la possibilità, in questo modo, di renderli partecipi di una vera e propria rete di economia solidale.

Un viaggio che continuerà e diventerà ancora più intenso anche alla fine dello stesso: obiettivo infatti sarà poi quello di creare, realizzare, facilitare, organizzare, legare con ancor più consapevolezza e determinazione i legami di questo movimento.

 

STRUTTURA DEL PROGETTO

Viaggio

Ci saranno due viaggi: il primo dal 13 giugno a metà luglio, il secondo tra settembre e ottobre.

I “viaggiatori” che andranno a incontrare le realtá del territorio saranno Roberto Vietti e Edoardo Ferla con biciclette a pedalata assistita.

Si è suddiviso il viaggio in due parti per permettere anche a realtà non mappate nel primo viaggio di entrare nella mappatura con il secondo. Inoltre si conta di coinvolgere anche gli studenti.

Video e interviste

– La storia e i protagonisti di ogni realtà mappata verranno intervistati e inseriti sui nostri canali di comunicazione

– Verranno effettuati dei video sul viaggio.

Comunicazione ed eventi

– Pagina Facebook Biellese Che Cambia

Sezione dedicata sul sito di Italia Che Cambia www.italiachecambia.org

Comunicazione tramite la pagina Facebook di Italia Che Cambia

– Apertura in occasione dell’evento del 5 Giugno della raccolta fondi attraverso un Crowdfunding

– Creazione di magliette con logo del progetto: verranno indossate da Roberto ed Edoardo durante il viaggio, saranno in vendita e saranno donate ai sostenitori del Crowdfunding in base al sistema delle quote

– Creazione di adesivi: verranno distribuiti a tutte le attività mappate

Evento per lanciare il progetto (5 Giugno 2015): sarà organizzata una serata dedicata al lancio del progetto

– Presenza all’interno della Giornata dell’Arte (11-12 Giugno 2015) per sensibilizzare e coinvolgere i ragazzi delle scuole superiori

– Primo giorno di partenza (13 Giugno 2015), dal centro di Biella: un’occasione per far conoscere il progetto alla cittadinanza. Ci si ritroverà nel pomeriggio nel centro della città, per accompagnare la partenza di questo viaggio

– Verranno ideati eventi durante e dopo il viaggio per comunicare le esperienze e sostenere la creazione della rete.

Mappatura

La mappatura di Biellese che Cambia utilizzerà gli stessi criteri e parametri di Italia Che Cambia, un percorso collettivo, fatto di molti sentieri. Tutti vanno nella stessa direzione ma vi arrivano da posizioni e punti di vista differenti seguendo strade e percorsi particolari. Ne sono stati individuati sette. Sette sentieri di transizione verso una società più equa, giusta e sostenibile: la persona, la scuola, le relazioni umane, il cibo e la salute, il territorio e l’ambiente, l’economia e la politica.

Diario di viaggio

I viaggiatori racconteranno tramite un libro la loro esperienza e parleranno delle realtà e delle persone incontrate. Sarà pubblicato nell’inverno del 2015.

 

CONTATTACI 🙂 per saperne di piú e per suggerirci qualcuno da mappare!!

bielleseintransizione@gmail.com

Roberto: 333 8704300

Emilie: 380 7835786

Annunci
3 commenti

3 pensieri su “Biellese che cambia

  1. Pingback: Progetto “Biellese che Cambia” – partecipate! | BIELLESE IN TRANSIZIONE

  2. Pingback: Biellese che Cambia – mappatura 2.0 | BIELLESE IN TRANSIZIONE

  3. Pingback: Arriva Piemonte che Cambia! | BIELLESE IN TRANSIZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: