Cristiano Bottone

bottoneHo passato molti anni nel mondo della pubblicità e del marketing fino a che mi è stato chiaro che molte, troppe cose nel nostro modello di sviluppo non funzionavano. Allora mi sono messo a cercare un altro modo di concepire il progresso, l’economia, le relazioni sociali, la vita dell’uomo sulla terra, finendo per imbattermi in Transition, un esperimento che, quando l’ho scoperto, era appena nato. Dal 2008 ho deciso di diventare una parte di quell’esperimento e con tanti altri, in Italia e nel mondo, provo a vedere se sia possibile finire a vivere in un pianeta meraviglioso e giusto.
Nel 2008 sono stato cofondatore di Monteveglio Città di Transizione (la prima Iniziativa di Transizione in Italia, nata vicino a Bologna) e di Transition Italia, il nodo nazionale del movimento di Transizione del quale sono attualmente presidente.
Molta della mia attività è oggi nella sperimentazione di metodologie di approccio ai problemi che dovremo affrontare nei prossimi anni, per cui collaboro con le comunità, i gruppi di Transizione, le amministrazioni pubbliche, ANCI Emilia Romagna e altre entità istituzionali per provare sul campo processi di innovazione sociale ed economica.
Alcuni esempi possono essere la sperimentazione di “Strade in Transizione” o di RiEconomy realizzate in provincia di Bologna, un area laboratorio in cui la presenza di molte Iniziative di Transizione tutte vicine crea condizioni particolari che vengono osservate adesso anche da centri universitari e dal Ministero dell’Ambiente.
Si può riprogettare l’economia di un territorio? Penso di sì, cercherò di raccontarvi come e quello che succede quando ci si prova. Quando si passa dalla teoria alla pratica, il mondo diventa spesso pieno di sorprese e questa è certamente una fase densa di colpi di scena e di meraviglia, un momento in cui molti muri stanno crollando e molte porte si stanno aprendo. Come andrà a finire non lo so, ma so che per ora mi diverto parecchio…

 

https://ioelatransizione.wordpress.com/

1 commento

Un pensiero su “Cristiano Bottone

  1. Pingback: Cristiano Bottone. Ri-economy: l’esperienza bolognese e il rapporto con le istituzioni | BIELLESE IN TRANSIZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: